BALDOfestival sta curando il progetto di recupero e valorizzazione del sito della chiesetta di San Michele di Gaium (comune di Rivoli V.se) che, sebbene più lentamente di quanto vorremmo, procede e ha già raggiunto importanti obiettivi.

Sono infatti stati portati a termine i primi interventi previsti dal progetto multidisciplinare: è stata condotta l'indagine archeologica sull'area, della quale sono oggi disponibili i risultati; è stato concluso il restauro strutturale, che ha permesso di evitare un ulteriore deterioramento dell'edificio; infine, è terminato il rifacimento dell'esterno della Chiesetta, che ha riacquistato parte dell'antico splendore.

Ma gli sforzi non sono terminati perché è ora di avviare una nuova fase del progetto che si pone come obiettivo quello di ultimare il restauro dei bellissimi affreschi interni, purtroppo danneggiati dalle infiltrazioni dovute al deterioramento del tetto, che nel frattempo abbiamo sistemato. L'intervento prevede il consolidamento delle decorazioni e la pulitura delle pitture; è inoltre necessario sistemare il pavimento, modificato da interventi troppo invasivi nel corso degli anni, in modo tale da ridare alla Chiesetta le sue fattezze originali restituendola così alla comunità ed alla fruizione degli appassionati d'arte. Questo intervento è quasi concluso, ma bisogna però finire di raccogliere i 17.000,00 euro necessari per completare l'opera che i restauratori hanno pressoché portato a compimento il 29 settembre 2013, giorno simbolico poiché dedicato proprio a San Michele, e cha ha portato alla luce anche ulteriori nuove scoperte.

Ci sarà poi da avviare il restauro del campanile, la parte più antica della chiesetta e fortemente a rischio per le cattive condizioni in cui versa. poi sarà necessario rilanciare il progetto per completare il recupero dell'area con l'impresa della sistemazione del campanile e della valorizzazione ambientale. Noi crediamo che si possa fare!

Per raggiungere questo traguardo è fondamentale l'apporto di ciascuno: se ognuno di noi metterà a disposizione anche solo una piccola cifra (nessuna è insignificante!) saremo in grado di concludere con successo questo progetto.

BALDOfestival rinnova il proprio impegno nel ricercare il più possibile contributi a sostegno della rivalorizzazione di questo bene di tutti noi attivando raccolte fondi, anche online, e organizzando varie iniziative, di cui darà continui aggiornamenti, ma è fondamentale che tutti si attivino, soci, amici e sostenitori, e che ciascuno ne parli il più possibile in modo da far conoscere quest'opera e trovare nuovi contributi.

Anche tu puoi dare il tuo fondamentale contributo aderendo direttamente al sostegno al progetto e diffondendo questo messaggio.

Per qualunque informazione o approfondimento, per ricevere materiali e per organizzare visite guidate per conoscere questa bellissima chiesetta siamo a tua disposizione (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. – 3334331267).

 

Per contributi e donazioni al "Progetto Gaium":

IBAN: IT 88 Y 08011 59330 000021036592

intestato a: Associazione Culturale BALDOfestival

presso: Cassa Rurale Bassa Vallagarina, agenzia di Caprino V.se

causale “donazione progetto Gaium”

 

BALDOfestival è una Associazione di Promozione Sociale registrata, e quindi esistono alcune possibilità di deduzione/detrazione dalle imposte delle eventuali donazioni; per sapere come contattateci!